You are currently viewing Rughe & Rughe, come curarle e prepararsi all’estate

Rughe & Rughe, come curarle e prepararsi all’estate

L’estate si avvicina. Voglia di scappare in qualche luogo magico, lontano dalla pressione della stressante routine quotidiana… un giardino fiorito in Indonesia, una spiaggia assolata a Miami, un lago con cascata sul monte Fuji in Giappone. Ma nei giorni in cui tutto il mondo ha una mobilità limitata, in alternativa ci si può concedere un viaggio nella bellezza, per prepararsi a vivere intensamente la stagione tanto attesa. Mai come in questo momento la beauty routine è un’alleata del nostro benessere, per curarsi, gratificarsi e volersi più bene.

Tutti alla ricerca di un posto al sole, un’esperienza piacevole che in più stimola la produzione di vitamina D, ma attenzione alla pelle! Tantissimi i trattamenti per contrastare le rughe messi in campo dalla medicina estetica, impegnata ad assisterci per ritrovare il nostro equilibrio psicofisico.

… quando belle fa rima con pelle!

Viso e Co… lotta alle rughe! Sulle lussuose passerelle dei centri di Medicina Estetica sfilano i trattamenti cult per rimpolpare la pelle, nutrirla in profondità e donarle nuova luminosità, vigore, freschezza. Un vero momento di restart per il viso, con materiali riempitivi e proteine miorilassanti, shot rigeneranti e terapie superidratanti. Ne parliamo con la Dottoressa Maria Stella Tarico, chirurgo plastico:

Cosa sono le rughe?

“La causa principale della comparsa delle rughe è la perdita di struttura del derma, dovuta all’inesorabile trascorrere del tempo: i fibroblasti riducono gradualmente la loro attività, l’elastina, il collagene e lo strato idrolipidico si assottigliano, con conseguente disidratazione e cedimento della pelle. Oltre ai naturali processi di invecchiamento, alla loro comparsa concorrono anche fattori genetici ed ambientali, come l’eccessiva esposizione ai raggi UV, lo stress, il fumo, l’alcool ed anche un’accentuata mimica del viso”.

Esistono quindi diversi tipi di rughe?

“I tipi di rughe che compaiono sul volto sono diversi. Le prime ad entrare in scena sono le rughe d’espressione (glabellari, frontali e perioculari), spesso anche in giovane età, con sede sul terzo superiore del viso. Sono dovute alle continue contrazioni dei muscoli facciali, utilizzati per manifestare le emozioni. Le rughe gravitazionali si formano a causa della forza di gravità durante la fase dell’invecchiamento, e iniziano a manifestarsi intorno ai quarant’anni. Piuttosto evidenti e antiestetiche, sono anche favorite dall’atrofia del tessuto adiposo sottocutaneo e dalle alterazioni della struttura ossea che accompagnano l’invecchiamento. Le rughe attiniche sono principalmente causate dall’eccessiva esposizione alle radiazioni ultraviolette: con il tempo anche i melanociti riducono la loro attività e rendono la pelle più sensibile ai raggi UV, che favoriscono la formazione dei radicali liberi. Il fotoinvecchiamento è un classico esempio di invecchiamento da fattori ambientali”.

Best Sellers: tutti i rituali della nuova bellezza

Filler viso e labbra. I filler, dall’inglese to fill (riempire) sono prodotti farmaceutici che vengono iniettati tramite microaghi per rimpolpare le rughe dall’interno. Le star dell’estetica sono l’acido ialuronico, una molecola presente naturalmente nei tessuti connettivi del nostro derma, e l’idrossiapatite di calcio, per inestetismi di grado più severo. Ben tollerati, non danno complicanze e consentono di essere immediatamente presentabili. Grazie alle nuove formulazioni oggi è possibile ottenere risultati sempre più duraturi e più naturali, con trattamenti mini invasivi e in assenza di dolore. E in caso di rughe del contorno labbra (codice a barre) il filler lips permette di ottenere risultati eccellenti in termini di ridefinizione del contorno e correzione delle rughe periorali.

Botox. Una proteina biologica naturale, trasformata e purificata, che diventa un agente terapeutico miorilassante per le rughe di espressione del terzo superiore del viso. Rilassa i muscoli, distende la pelle, senza bisturi, senza anestesia. Veloce e non invasivo, il trattamento dura circa 15 minuti.

Ultherapy®. È il lifting senza bisturi che agisce in profondità, dove il rilassamento cutaneo ha origine: gli ultrasuoni stimolano la produzione di nuove fibre collagene e la rigenerazione intensa della pelle. Con il trascorrere del tempo scoprirai la tua pelle sempre più tonica e luminosa e noterai sul tuo viso, il tuo collo e il tuo décolleté un effetto lifting naturale che durerà nel tempo.

Biorivitalizzazione. Un trattamento che aiuta a ritrovare una nuova compattezza ed un incredibile turgore della pelle, senza stravolgere i tratti somatici. Una tecnica che prevede microiniezioni su uno schema a rete, che idrata il derma e favorisce la formazione naturale di nuovo collagene. L’acido ialuronico, le vitamine e gli aminoacidi iniettati attivano il rinnovamento delle cellule, riducono le rughe, illuminano la pelle, senza specifici effetti collaterali ed in regime ambulatoriale.

Peeling. Un trattamento dall’azione esfoliante per levigare lo strato più superficiale della pelle. Indicato per il viso, il collo e il décolleté quando la cute appare invecchiata a causa di un’eccessiva esposizione solare o in presenza dei primi segni di invecchiamento, è indolore e non invasivo grazie al perossido di idrogeno, che evita gli arrossamenti. I peeling di ultima generazione consentono all’epidermide di riscoprire gradualmente la sua naturale luminosità, per una pelle visibilmente più omogenea, chiara e rigenerata.

 

Questi i trattamenti skincare preferiti dalle  beauty addicted, 6 infallibili mosse di bellezza per coccolare la tua pelle e liberarti dalle rughe. Tutti rimedi terapeutici ambulatoriali, ripetibili e mini invasivi di Medicina Estetica, dedicati a pazienti con inestetismi di grado moderato. Gli interventi chirurgici di Lifting facciale (volto, fronte, sopracciglio, terzo medio del volto, collo e mini-lifting) specifici per rimuovere gli eccessi di tessuto, risollevare la cute, riposizionare i tessuti sottostanti e conferire un aspetto ringiovanito al viso, e di Blefaroplastica, specifico per il ringiovanimento dello sguardo, sono invece indicati per eliminare le rughe più profonde e consigliati a pazienti in età compresa fra i 40 e i 70 anni.

 

Basta guardare al risultato e lasciar parlare le immagini, le foto del “prima e dopo” delle nostre pazienti,

quelle che hanno deciso di sottoporsi ai nostri trattamenti viso.

Buona visione!