Igromi

Igromi


Igromi: informazioni generali

Gli Igromi, detti anche Gangli o Cisti Carpali, sono cisti gelatinose che si formano di solito nella zona dei polsi, su un tendine, su un’articolazione o su dita di mani e piedi. Si tratta essenzialmente di un’infiammazione cronica sierosa delle borse mucose, ed è chiamata comunemente borsite. La causa è di natura meccanica, ed ha luogo generalmente in caso di sovraccarico di un tendine. Solitamente gli Igromi tendono a crescere e diventano dolorosi. La soluzione più efficace è l’intervento chirurgico con asportazione, in quanto con terapie sistemiche di solito gli Igromi tendono alle recidive. La patologia è comune soprattutto fra gli atleti: sport competitivo, attività fisica usurante, ma anche lavori pesanti o microtraumi.

TECNICA DELL’INTERVENTO

Se l’Igroma è doloroso le cure fisiche locali o l’immobilità di solito sono cure fallimentari. Il trattamento chirurgico è generalmente la migliore soluzione, e di solito viene eseguito in day-surgery e in anestesia periferica o locale a seconda del tipo di patologia. La durata dell’intervento è strettamente correlata al volume e alla sede della cisti, e ad eventuali problematiche articolari associate.

POST INTERVENTO

Il dolore è contenuto e solitamente controllabile con normali antidolorifici che il medico prescriverà a seconda dei casi. Dopo l’intervento il paziente utilizzerà una polsiera per circa 15 giorni.

Visita preliminare, intervento e decorso post-intervento saranno effettuati e monitorati personalmente dalla dottoressa Maria Stella Tarico presso il Centro di Catania.


Hai dubbi? Parliamone

Contattaci. Ci confronteremo, gratuitamente e senza alcun impegno.


Maria Stella Tarico – miodottore.it