Lipofilling corpo

Lipofilling

lipofilling

Durata: 2 ore

Ricovero: nessuno

Recupero: 7 giorni

Anestesia: locale

Lipofilling: informazioni generali

L’intervento di lipofilling permette di trapiantare il proprio grasso, prelevato da zone del corpo dove è più facile trovarne in eccesso (addome, fianchi, cosce, ginocchia) in altre dove invece manca per ragioni congenite o per l’avanzare dell’età, come ad esempio nel seno, nei glutei o nel volto. Il trapianto autologo di tessuto adiposo è una tecnica che oggi viene utilizzata anche per cancellare alcune cicatrici, per correggere difetti post-traumatici o difetti post-chirurgici.

L'intervento

La procedura del lipofilling consiste nell’aspirare il grasso dall’area donatrice con cannule molto fini, trattarlo adeguatamente, in modo da selezionarne la parte vitale, che più facilmente potrà attecchire, ed infine iniettare quest’ultima nelle zone prescelte. La perdita di volume sarà così compensata in modo naturale, e soprattutto più sicuro per il paziente. Questo tipo di trattamento, spesso contemporaneo ad un trattamento di liposcultura, può essere una valida alternativa anche all’aumento dei glutei senza protesi, o alla mastoplastica additiva senza protesi, a condizione che il grasso prelevato sia sufficiente.

Anestesia: locale.

Il decorso post-operatorio

La procedura del lipofilling consiste nell’aspirare il grasso dall’area donatrice con cannule molto fini, trattarlo adeguatamente, in modo da selezionarne la parte vitale, che più facilmente potrà attecchire, ed infine iniettare quest’ultima nelle zone prescelte. La perdita di volume sarà così compensata in modo naturale, e soprattutto più sicuro per il paziente. Questo tipo di trattamento, spesso contemporaneo ad un trattamento di liposcultura, può essere una valida alternativa anche all’aumento dei glutei senza protesi, o alla mastoplastica additiva senza protesi, a condizione che il grasso prelevato sia sufficiente.

Anestesia: locale.

Possibile complicanze

Il principale inconveniente dell’intervento di lipofilling è che una parte o, raramente, la totalità del grasso trapiantato può riassorbirsi. In questo caso è possibile ripetere l’intervento dopo alcuni mesi per reintegrare la frazione non attecchita. Talvolta può succedere che il grasso trapiantato, specie se distribuito troppo superficialmente, provochi la comparsa di micro cisti, comunque facilmente eliminabili con un trattamento medico o con un piccolo intervento.

Visita preliminare, intervento e decorso post-intervento saranno effettuati e monitorati personalmente dalla dottoressa Maria Stella Tarico presso il Centro di Catania.



Contattaci.

Ci confronteremo, gratuitamente 

e senza alcun impegno.