Maria Stella Tarico, Chirurgo Social 2.0

Maria Stella Tarico, Chirurgo Social 2.0

Un modo nuovo per raccontarsi. Un Chirurgo estetico 2.0 cambia le regole di comunicazione del suo market segment ed entra da pioniera sui social, audace, avvincente, glam. Rising star in rete su Instagram nel 2016, ha già superato i 13mila follower, un successo raggiunto grazie alla forza dell'impatto emotivo dei suoi post e all'efficacia della sua strategia dei contenuti. Travolgendo i sistemi tradizionali, interpreta una campagna di lancio abbastanza inedita: lì dove l'attenzione mediatica è amplificata a livello esponenziale, pubblica le storie dei suoi trattamenti come in un reality show, e lo fa nel più totale rispetto della Privacy del paziente. Tarico Maria Stella, Chirurgo estetico di successo, ambasciatrice per il diritto alla bellezza ed oggi anche influencer, svela nei suoi videoclip i segreti del backstage: ambulatorio, sala operatoria, foto e video che raccontano gli interventi e ne seguono l'esecuzione, step by step. Ed è così che l'arte della Chirurgia incontra l'arte del racconto.

Nata nel 2010, l'applicazione Instagram conta oggi 700 milioni di utenti, ed i dati relativi alle nuove iscrizioni sono in continua ascesa. Solo negli ultimi sette anni si contano 30 miliardi di foto e video pubblicati. L'app registra un tasso di engagement molto più alto rispetto agli altri social, e utilizzare Instagram nella propria strategia di comunicazione è stato per la dottoressa Tarico un punto di forza. Chirurgia Plastica e Medicina Estetica? Mai state così popolari. Il segreto del successo? Mostrare la realtà, l'immediatezza. Condividere un ricordo. Condividere il momento, l'istante, qui e ora. Quello di Instagram è frutto delle emozioni suscitate dall'universalità del suo codice linguistico. Quello della Social Doc è frutto della definizione di obiettivi e strategie, ed è l'aver compreso quali sono gli interessi del suo target, realizzando contenuti visuali specifici. Solo nell'ultimo mese: Post Vaser lipo? 1.838 visualizzazioni. Post Addominoplastica? 1.455 visualizzazioni. Post Mastoplastica Additiva? 1.445 visualizzazioni. Post Mastopessi con autoprotesi? 1.368 visualizzazioni.

-Quali sono le linee guida con cui segue i suoi profili?

Dottoressa Maria Stella Tarico: “La prima regola è quella di coinvolgere il pubblico. I contenuti devono essere così interessanti da attirare l'attenzione e stimolare l'interazione. La seconda è capire a quale pubblico ci si sta indirizzando, imparare a conoscerlo. Bisogna sperimentare, fino a scoprire il format che funziona. Bisogna entrare nella quotidianità dei follower, aggiornare sempre. Ed è importante mostrare come un prodotto viene utilizzato, come si esegue un trattamento, quali risultati si ottengono”.

La Social Doc interagisce in prima persona con i follower seguendo un flusso di lavoro unico, sicuro e integrato, programmando e pubblicando le immagini in tutta semplicità. Se è vero che ormai la maggior parte dei chirurghi plastici si è allineata e possiede un profilo social sia su Facebook che su Instagram, e chi più chi meno posta foto e short movie, è stata lei la prima ad indossare lo stile Social chic che manda in estasi i follower.

- La maggior parte degli utenti che seguono le stories e la loro dottoressa preferita sperano di poter interagire con lei in prima persona. È lei che risponde?

Dottoressa Maria Stella Tarico: “Certamente. Quando ami il tuo lavoro, tutto diventa possibile. La terza regola è interagire con i propri fan, rispondere ai commenti, alle domande, essere disponibili. Sempre in prima persona. È necessario creare una community.”

Oggi con un click si viaggia, si acquista, si lavora, si conosce, si ascolta musica, si legge, si impara. E si assiste anche all'esecuzione di un filler labbra. Ma alle aziende non basta “essere su Instagram”, non basta un un semplice cuoricino per avere successo. Servono contenuti speciali e momenti di naturale quotidianità, realismo magico, autenticità, identità. E quella profonda empatia che la Social Doc possiede.