Liposuzione

Liposuzione


Liposuzione

Durata: 1/3 ore

Ricovero: nessuno

Recupero: 6 giorni

Anestesia: locale


Liposuzione: informazioni generali

La liposuzione è un intervento chirurgico che consente di rimuovere gli eccessi di tessuto adiposo localizzati in alcune aree del corpo (addome, fianchi, cosce, ginocchia, guance e collo). È possibile trattare le varie aree del corpo contemporaneamente durante la stessa seduta operatoria o dopo un ragionevole intervallo tra una seduta e l’altra. La liposuzione è quindi un intervento particolarmente indicato in persone di peso relativamente normale che hanno però depositi isolati di grasso (adiposità localizzate) che causano delle sproporzioni in certe aree del corpo. L’età non è una considerazione fondamentale, tuttavia i pazienti più su con gli anni, con elasticità della pelle in diminuzione, non possono ottenere gli stessi risultati dei pazienti più giovani con cute elastica. In tali casi il chirurgo può indicare, in quanto preferibile, una procedura chirurgica con asportazione della cute in eccesso, come un’ addominoplastica o un lifting cosce.

L’INTERVENTO

L’intervento consiste fondamentalmente nella rimozione del tessuto adiposo in eccesso. Ciò si ottiene mediante l’azione di una cannula collegata ad un apparecchio aspirante. La cannula viene introdotta nel grasso situato sotto la pelle attraverso piccole incisioni di circa 2 o 3 mm, praticata in prossimità dell’area da correggere; quindi viene spinta attraverso il grasso fino a raggiungere la zona interessata. Con opportuni movimenti della stessa cannula, il grasso in eccesso viene quindi frantumato e contemporaneamente aspirato. Insieme al grasso si perde anche una quantità variabile di fluidi ed è quindi importante che tali fluidi vengano reintegrati per via endovenosa durante e dopo l’intervento. Durante l’aspirazione, insieme alla frantumazione del grasso, si verifica anche la rottura di un certo numero di vasi sanguigni che lasciano diffondere nei tessuti circostanti una certa quantità di sangue. Pertanto dopo l’intervento si possono notare delle ecchimosi, che comunque si riassorbiranno nel giro di 15 giorni circa. Il tempo richiesto per effettuare la liposuzione può variare considerevolmente, da mezz’ora fino a 3-4 ore, a seconda della zona da trattare, della quantità di grasso da rimuovere, del tipo di anestesia e della tecnica usata.

Anestesia: locale o locale con sedazione

DECORSO POST-OPERATORIO

La paziente deve stare a riposo fino al giorno successivo all’intervento. Dopo il quale potrà iniziare progressivamente a svolgere attività leggere. È normale una piccola perdita di siero attraverso le incisioni cutanee. È anche normale un indolenzimento diffuso, bruciore, gonfiore, e perdita di sensibilità per diversi giorni dopo l’intervento. Talora la perdita di sensibilità persiste anche per diverse settimane. La paziente dovrà indossare in maniera continuativa una guaina compressiva per circa un paio di settimane. Dopo circa 15 giorni dall’intervento la paziente potrà effettuare massaggi linfodrenanti sull’area operata al fine di eliminare eventuali lievi irregolarità del l’area trattata, che potrebbero formarsi man mano che il processo cicatriziale procede. Le piccole cicatrici, pur essendo permanenti, si rendono meno evidenti con il tempo, divenendo quasi invisibili. Bisognerà aspettare qualche settimana prima di apprezzare il risultato definitivo. L’attività lavorativa può essere ripresa entro una settimana dall’intervento. Le attività sportive leggere, invece, potranno essere riprese solo dopo 3 settimane mentre per gli sport più intensi (ad esempio sci, tennis, calcio, basket) sarà preferibile attendere per lo meno 4 settimane.

Visita preliminare, intervento e decorso post-intervento saranno effettuati e monitorati personalmente dalla dottoressa Maria Stella Tarico presso il Centro di Catania.

Privacy Policy

Hai dubbi? Parliamone

Contattaci. Ci confronteremo, gratuitamente e senza alcun impegno.