Rimozione tatuaggio? Si, ma rigenerando la pelle con il nuovo Discovery Pico. Il Laser del futuro è già presente.

Un tempo, solo su marinai e galeotti. Oggi sulla pelle di star internazionali, attori, cantanti, celeb, influencer, insospettabili signore, elegantissimi manager, very normal people, teenager. Il tattoo è diventato un linguaggio di aggregazione, una mania collettiva e globale, un’evoluzione artistica, una ricerca di certificazione e d’identità. Lettering o fantasy, optical o mechanic, orientale o tribale, nero o multicolor, ogni tattoo contiene una storia, un messaggio, un racconto, un ricordo, una traccia. E’ moda, arte, piacere… Ma a volte è solo un errore di gioventù. Quando si chiude un ciclo di vita il tatuaggio che ci si ritrova sulla pelle può fare parte del passato, e l’esercito dei pentiti cresce a livello esponenziale. Ed è così che intorno al mondo di questa forma d’arte si muovono tanti business, compreso quello dei laser per la rimozione. Parola d’ordine: cancellare. Viadalla tua pelle, via dalla tua vita. Tra le tendenze più attuali la rimozione di un tatuaggio è diventata un’esigenza sempre più diffusa per riscrivere una nuova pagina, quella di una pelle integra, pulita, sana, rigenerata, rosa naturale. E se un buon tatuatore oggi è un artista riconosciuto, un buon laser per la rimozione oggi deve essere innovativo, iperpotente, flessibile, veloce, mini-invasivo, ma soprattutto efficace sull’inchiostro e terapeutico sulla pelle. Un Intelligent laser dedicato alla dermatologia e alla Medicina Estetica, per un trattamento sempre più sicuro, confortevole, efficiente. Ma qual è il laser più potente ed evoluto oggi sul mercato per il trattamento di tatuaggi e lesioni pigmentate? Un filmato on line della Quanta System Q1, laser in our DNA, ha inizio con… “Are you ready for the Discovery PICO series Revolution? The new era of tattoo and pigmented lesion treatments”. Una nuova era, una vera rivoluzione. Il nuovo laser Discovery PICO mostra tutte le sue geniali innovazioni, le sue strumentazioni ed i suoi dispositivi Hi Tech, e tutta la potenza della sua energia. E’ il primo laser ai picosecondi, che grazie all’esclusiva tecnologia Quanta Pico Boost risulta lo strumento migliore presente oggi sul mercato per la rimozione dei tatuaggi. E’ un sistema laser Nd:YAG a doppia lunghezza d’onda, e la sua assoluta innovazione è l’emissione di energie e potenze elevatissime attraverso impulsi ultracorti, che hanno aumentato l’efficacia del trattamento, riducendo il numero di sedute rispetto ad un tradizionale laser Q-Switch, con un maggior comfort per il paziente. Il suo effetto PICO, detto anche effetto fotoacustico, è in breve questo: la radiazione laser ad impulsi ultracorti determina la frammentazione e la polverizzazione delle più piccole particelle d’inchiostro, che verranno poi rimosse dai macrofagi attraverso il sistema linfatico. Tutto ciò lasciando i tessuti circostanti inalterati. Inoltre estende la gamma di colori trattabili, come il blu, il verde o l’arancio, grazie al nuovo laser Rubino Q-Switched.

Cancellare un Tattoo con il nuovo laser Discovery PICO è un gioco da ragazzi. La migliore combinazione di efficacia terapeutica e sicurezza per il paziente. Una tecnologia che corre alla velocità della luce. Il futuro del Laser? E’ adesso. Taking care of people, our masterpiece.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *