Chirurgia Plastica e Medicina Estetica, generazioni a confronto

Chirurgia Plastica e Medicina Estetica, generazioni a confronto

New Generation: forti, decise, indipendenti. Generazioni di tutte le età, generazioni a confronto, sempre più determinate a diventare ciò che desiderano, incuranti dei giudizi, libere dai pregiudizi e dal bisogno di approvazione, esigenti quanto basta per ottenere il meglio. Generazioni contemporanee che hanno dimostrato che la bellezza è il vestito da indossare per vivere al meglio lo spirito del proprio tempo. Generazioni pronte a fare le proprie scelte, pronte a cambiare il proprio aspetto fisico, a ritoccare un inestetismo, a esaltare la propria personalità. Un percorso di emancipazione cominciato orami da molti anni che sta rivoluzionando il punto di vista globale sul diritto di sottoporsi, da giovani o da diversamente giovani, a trattamenti che valorizzino la propria identità.

E che ognuno diventi ciò che vuole essere: il successo trasversale di Chirurgia Plastica e Medicina Estetica è testimone di un pensiero che sta cambiando radicalmente. Un ruolo che prima affascina e poi convince, un cambio di rotta consapevole e profondo che coinvolge sempre più persone ad allargare i propri orizzonti. Le esigenze dei pazienti e le loro richieste cambiano in base all’età, sovversivi del tempo che rifiutano segni, usura, etichette, date di scadenza, esiti da obesità, maternità e senilità, e che mirano a rallentare i processi di invecchiamento. Ed ecco i trattamenti maggiormente richiesti in base alle fasce anagrafiche:

When: dai 30 ai 45, i nuovi giovani.

What: viso, seno, addome: Filler, Biorivitalizzazione, Rinoplastica e Rinofiller, Mastoplastica additiva, Mastopessi, Addominoplastica.

When: dai 45 ai 60, l’invecchiamento va combattuto prima possibile.

What: guerra alle rughe, ai tessuti cadenti e ai depositi di grasso: Botox, Blefaroplastica, Mastoplastica riduttiva, Mastopessi, Liposcultura, Addominoplastica, Lifting non chirurgici.

When: over 60, liberi di invecchiare… ma con grazia, e qualche saggio ritocco per piacersi di più. Testimonial e ambasciatori di bellezza che continuano a impartire lezioni di stile.

What: Lifting chirurgico di viso e collo, Rigenerazione dell’area genitale femminile, Mastopessi, Trattamenti depigmentanti per macchie e cheratosi senili su mani e viso.

Dr. Maria Stella Tarico, chirurgo plastico: “Superata una certa età, chi si rivolge al chirurgo estetico sembra puntare soprattutto a piacersi. Da un lato ci sono i trattamenti più prettamente medici, verso i quali ormai c’è una certa disinvoltura, dall’altro ci sono i trattamenti di tipo chirurgico. Oggi la medicina estetica e la chirurgia plastica sono state sdoganate e non vengono più demonizzate, neppure dai pazienti meno giovani, e grazie alla Neuroleptoanalgesia i rischi sono ridotti praticamente al minimo”.

Si vive una volta sola, ma se lo fai bene, una volta sola è abbastanza! Mae West.