Dopo la Liposuzione non si ingrassa più!

Dopo la Liposuzione non si ingrassa più!

“♪♪ Definitivamente no te quiero ni ver, Definitivamente ya esto murió, bebé (yeah yeah yeah)… ♫”. Citiamo un recente album degli artisti Daddy Yankee & Sech uscito nel 2020… una perfetta colonna sonora per l’argomento di oggi. Ma non parleremo di musica urbana, bensì di adiposità localizzate e della loro definitiva eliminazione.

Rimodellamento corporeo? In una parola, Liposuzione. La sua evoluzione? Liposcultura. Quel desiderio di farsi scolpire in alta definizione, sia piccole e delicate che ampie aree corporee, con una procedura mini-invasiva e selettiva, definendo l’aspetto dei muscoli, è diventato realtà. Liposuzione e Liposcultura, trattamenti leader fra i rituali della nuova bellezza, i più richiesti in chirurgia estetica, se eseguiti correttamente presentano risultati evidenti, pochi rischi e una convalescenza veloce. Eccoci per incanto con molti centimetri in meno e con tanta autostima in più, con curve scolpite, busto a clessidra, muscoli in evidenza, fisico tonico e statuario. E ossessione per lo spazio tra le cosce esaudita, appagata, soddisfatta. Dando nuova forma al nostro corpo e al futuro che ci aspetta, sfogliamo un photo diary del passato, per vedere come eravamo e come siamo cambiati. Ma rimossi i depositi di grasso da glutei, addome, fianchi, schiena, cosce, ginocchia, braccia, e persino collo, mento, polpacci e caviglie, ci coglie un amletico dubbio: i risultati saranno definitivi? La risposta è sì. Per sconfiggere il grasso in maniera efficace occorre eliminare le cause, quelle che hanno portato alla sua formazione.

Dottoressa Maria Stella Tarico, chirurgo estetico specializzato: “La Liposuzione asporta non solo il grasso accumulato, ma anche la struttura che ha consentito al grasso di addensarsi in quella zona in maggiori quantità, ossia gli adipociti. Dal momento che gli adipociti, passata la pubertà, non aumentano più, quelli che sono stati asportati lo sono per sempre. Conseguentemente, se nella zona operata asportiamo l’80% degli adipociti presenti, la capacità di accumulo del grasso sarà ridotta al 20% rispetto a prima dell’intervento. Ecco perché tendenzialmente, in caso di ingrassamento successivo alla Liposuzione, le aree operate sono quelle che tendono ad ingrassare molto meno”.

– Adiposità localizzate e sessi: le aree corporee che ne sono colpite variano tra uomini e donne?

Dottoressa Maria Stella Tarico: “Gli uomini presentano solitamente una massa adiposa concentrata soprattutto sull’addome, sui fianchi e nella regione pettorale, la cosiddetta obesità a mela di tipo androide, mentre le donne accumulano più massa adiposa su fianchi, natiche, cosce e addome al di sotto dell’ombelico, obesità a pera di tipo ginoide. Dopo una Liposuzione il grasso si ridistribuirà in modo più armonico ed omogeneo, evitando sproporzioni. È comunque buona norma fare un moderato esercizio fisico e seguire una dieta equilibrata, anche dopo l’intervento”.

La nuova Lipo, che in una manciata di minuti racconta la voglia di rimodellare il corpo, ridisegnarne il profilo e ridurne il volume, consente di eliminare il grasso localizzato facilmente, delicatamente, risolutivamente, radicalmente, stabilmente, definitivamente. For ever!